Interni STAMPA

Bersani lo sa che i “suoi” giovani vogliono Rodotà?

Mentre il segretario del Pd lavora a un'intesa per il Quirinale, i 300 Spartani (i "fedelissimi" che hanno curato la sua campagna elettorale sul web) si lasciano andare a un endorsement inatteso
Bersani lo sa che i "suoi" giovani vogliono Rodotà?

Il telefono di Pier Luigi Bersani in queste ore è molto caldo. E il segretario del Pd non avrà certamente avuto il tempo di dare un’occhiata a Twitter, dove invece si scatenano i suoi fedelissimi. I Trecento Spartani, il gruppo di giovani mobilitati sui social network in campagna elettorale proprio per spingere la candidatura del leader del centrosinistra, sono stati già protagonisti in passato di polemiche interne (poi prontamente smentite), ma stavolta sembrano veramente aver oltrepassato il segno.

Proprio in questi momenti delicatissimi per costruire l’intesa sul prossimo capo dello stato, sono apparsi sul loro profilo Twitter una serie di post che mostrano chiaramente come la loro linea sia molto distante da quella del partito.

 

 

Un “incidente” che aumenta la confusione nel campo democratico e che dimostra come sul piano comunicativo nel Pd ci sia ancora molto da lavorare. Magari iniziando dallo scegliere persone più affidabili. Ma è anche vero che nella base dem il nome di Rodotà circola con sempre più insistenza. Anche diversi parlamentari del partito, infatti, stanno ricevendo in queste ore nella loro casella di posta elettronica inviti a puntare su di lui già dalla prima votazione di domattina.

@rudyfc

TAG: , , ,
  • http://twitter.com/enver Enrico Veronese

    anche gli Ateniesi renziani, in un sondaggio interno su facebook (fanpage pubblica), premiano Rodotà. A memoria mia, è uno dei pochi temi se non l’unico su cui hanno trovato accordo. Se i vertici ascoltassero la base sarebbe il segno che le buone pratiche vengono ristabilite, indipendentemente dal prezioso manifesto di Barca.

    • Arconte

      Purtroppo il valoroso stratega Bersani, consultato l’oracolo, ha pensato bene di inchinarsi umilmente al gran re di Arcore. All’indietro, e a 90 gradi.

  • http://www.facebook.com/gpicciolo Giuseppe Picciolo

    Rodotà sta unendo gli elettori e i militanti del PD.

  • Graziano Bulgarelli

    Qui bersani dimostra se vuole confermare la fama del pd di essere stata la spalla del berlusca in tutti questi anni. Se riuscira’ a convergere con le richieste del M5S votando Rodota’ dimostrera’ a tutti che ha veramente deciso di invertire la rotta della politica Italiana, di volersi liberare di un fardello durato 20 anni e di essere alla reale ricerca di una nuova politica per il nostro paese. Domani si decidera’ la sopravvivenza o la morte del pd come forza maggioritaria e di governo.

  • http://www.facebook.com/antoniomarco57 Antonio Marco

    Io
    penso che il Partito Democratico deve votare Stefano Rodotà, altrimenti
    vuol dire che la “mutazione genetica” del PD è irreversibile e
    l’elettroencefologramma piatto.

  • http://www.facebook.com/marco.zanolla Marco Zanolla

    Un incidente? Direi che lo schianto sono i 3 nomi che girano ultimamente. Quella è cattiva comunicazione, comunicazione che non ha capito nulla del trend che stiamo vivendo. Ma c’è chi ha fatto un film dicendo “continuiamo così, facciamoci del male…” continuiamo a perseverare

  • http://www.facebook.com/patrizia.pascoli.9 Patrizia Pascoli

    Rodotà e coraggio! Continuate quello che avete cominciato con la Boldrini e Grasso. Non vi accordate con B.: vi distruggerà

    • http://www.facebook.com/lucia.cominotti Lucia Cominotti

      e ci distruggerà!

  • http://www.facebook.com/brigida.cucchiara.3 Brigida Cucchiara

    Per favore,andiamo verso il cambiamento!Bersani, Rodotà è un candidato che unisce,sicuramente la base…..

  • http://www.facebook.com/book.avenue Book Avenue

    Stefano Marini? Bersani sta alienandosi la metà dei voti, compreso il mio. michele genchi

  • http://www.facebook.com/manuel.stramignoni Manuel Stramignoni

    Per favore nessuno voterá piú il PD dopo l’accordo con il PDL su Marini….è un tradimento nei confronti di chi ha votato Bersani ed una
    vergogna per il futuro…

  • Pingback: Quirinale, Grillo: "Rodotà candidato". Cresce ipotesi Marini | SudTv Network

  • http://www.facebook.com/emanuele.maggio.31 Emanuele Maggio

    forse capirete che la frase “PD e PDL sono la stessa cosa” non è qualunquismo grillino, ma la fotografia della Seconda Repubblica. ma quando vi date una svegliata?

  • http://twitter.com/eligia60 I LOVE NEW YORK

    ma perchè il nome condiviso deve essere quello col PDL e non quello con M5S, SEL e renziani del PD?

    • Arconte

      Ottima questione. Nessuno sa dare una risposta convincente.

  • http://www.facebook.com/valentino.monfreda Valentino Vilfredo Monfreda

    Devo desumere che ho votato il PD-L.Il M5S ringrazia Bersani ed io faccio by by.

  • http://www.facebook.com/flavio.scapin.18 Flavio Scapin

    Credo che i commenti su Marini siano inutili. Se vogliano CANCELLARE IL PD DALLE LISTE DELLE PROSSIME ELEZIONI BASTA CONTINUARE SU QUEI NOMI QUANDO LA BASE CHIEDE A GRAN VOCE RODOTA’

  • http://www.facebook.com/ebargiacchi Enzo Gualtiero Bargiacchi

    Non solo ogni cittadino di sinistra, ma ogni cittadino onesto, responsabile e consapevole vuole Rodotà come presidente. Sosteniamo tutti il nobile appello di Bodei, Settis, ecc.

  • Pingback: Quirinale, Bersani: "Avanzo la candidatura di Marini" | SudTv Network

  • Arconte

    MARINI. Che tristezza. Spero sia un colossale bluff, perchè per ora la sorpresa è una colossale schifezza.

  • Pingback: Quirinale, Grillo: "Rodotà candidato" | SudTv Network

  • llambe

    Nessuno che sia frutto di accordo preventivo con papi può andare bene!!!
    Mi dispiace, ma Bersani si è suicidato politicamente e ha compromesso tutti quelli che (come me) lo hanno sostenuto dalle primarie in poi! Addio, Bersani!

  • Pingback: TeleradioNews ♥ non solo notizie da caiazzo & dintorni » Quirinale, Grillo: “Rodotà candidato”

  • http://www.facebook.com/giovanni.curcio.796 Giovanni Curcio

    Un solo nome:Stefano Rodotà

  • http://www.facebook.com/azzurra.marea.12 Azzurra Marea

    Bersani ha giocato politichese, ha l’alibi con gli elettori pdl, La nomina di un PDR richiede una media di 10 votazioni, Marini facilmente sarà sacrificato, altre volte ha avuto questo ruolo. Il candidato vero sarà proposto più avanti, mi aspetto la scelta fra Prodi e Rodotà.

  • http://www.facebook.com/daniel.i.palese Daniel Idrogantibus Palese

    Non capisco perche´ il PD o la sinistra italiana in generale nel momento in cui bisogna tirare fuori le palle e dimostrare qualcosa si caga semplicemente addosso. Per questo Bersani secondo me non e´ il leader giusto; una persona correttissima, competente anche con delle idee interessanti, ma purtroppo non ha abbastanza carisma per essere un leader del primo partito politico in Italia e della coalizione di centrosinistra. Doveva capirlo lui stesso che a causa del momento critico del Paese doveva farsi da parte e mandare avanti qualcun´altro. Invece tra le miriadi di possibilita´ che gli si presentavano davanti (il popolo politico e non chiamano a gran voce Rodota´ dalla pre campagna elettorale oramai) soprattutto in un momento di cambiamento com´e´ stato questo delle ultime elezioni (in bene o in male si vedra´; di sicuro queste elezioni verranno ricordate per il movimento di Grillo che ha messo sotto sopra la politica italiana) ha scelta una delle peggiori. Ricordando da settimane ormai che “la scelta deve essere ampiamente condivisa” ma a quanto pare non e´ condivisa proprio dalla stessa coalizione di centrosinistra. Dal canto mio spero solo di non sorbirmi una mummia come Franco Marini come presidente della repubblica per i prossimi 7 anni. E in questo caso non si parla solo di eta´ anagrafica, ma anche un modo di pensare vetusto che ormai fa parte di una politica antica che sta o per meglio dire stava cambiando.

  • Federico Giunchi

    I “Trecento Spartani” sono probabilmente una delle componenti più affidabili del PD.
    Dicono quello che pensano sia meglio per il partito ed il Paese.

  • Patrizia

    Ha votato nel 1975 per la prima volta a 18 anni pc. Credevo inBersani. Ora mi fa schifo, aveva ragione Beppe e Renzo, provo disgusto, vergogna firmato patrizia cristilli genova

  • http://www.facebook.com/mario.dicarmine.1 Mario Di Carmine

    sono del 1949′ho sempre votasto pc’pds’dsepd’quaAL’ORA SI VERIFICASSE L’ELEZIONE DI MARINI,PASSEREI IL TEMPO CHE MI RESTA NEL PENTIMENTO E NELLO SQUALLORE DI AVER BUTTATO NEL LIQUAME LE MIE SPERANZE.

  • stefano

    E basta….ma cosa vuol dire cambiamento….Marini? Se il PD in massa non vota RODOTA’ non voterò mai più questo partito e lo voto dalla sua fondazione sia a livello nazionale che regionale…..ancora una volta vince Berlusconi e il PD che ha VINTO le elezioni gli consegna il paese, e come me ne sicuro faranno in tanti le prossime elezioni sarà un partito da 15% mentre il PDL ritornerà ai suoi 30% perché anche in questo caso si dimostra vincente…..Bersani ti ho anche votato alle primarie….la sola via è la sinistra vota RODOTA’ figura seria, di sinistra, garante dello stato. Per una volta dimostrami che il mio voto di sinistra non è andato perso.