La Chiesa di Francesco STAMPA

«Si alzi forte in tutto il mondo il grido della pace»

Al termine dell'Udienza generale papa Francesco ha ricordato la giornata di digiuno e preghiera di sabato e ha rivolto un nuovo appello sulla guerra in Siria
«Si alzi forte in tutto il mondo il grido della pace»

«Si alzi forte in tutta la terra il grido della pace!». Lo ha chiesto papa Francesco al termine dell’Udienza generale di oggi. «Sabato prossimo – ha ripetuto ai 100mila fedeli presenti – vivremo insieme una speciale giornata di preghiera e digiuno, per la pace in Siria e nel mondo intero, anche per la pace nei nostri cuori».

«La fede è una forza potente, capace di rendere il mondo più giusto e più bello”» ha ricordato papa Francesco rivolgendosi ai fedeli di lingua araba presenti, provenienti soprattutto da Iraq, Giordania ed Egitto. «Siate una presenza della misericordia di Dio – ha esortato il papa – e testimoniate al mondo che le tribolazioni, le prove, le difficoltà, la violenza o il male non potranno mai sconfiggere Gesù Cristo, che ha sconfitto la morte».