Interni STAMPA

Lo Spi–Cgil dirama un’email su carta intestata: «Sosteniamo Cuperlo»

Polemiche per la lettera con cui lo Spi invita i suoi iscritti ad appoggiare il candidato triestino. Gelido Renzi: «Preferisco non commentare, è meglio». I civatiani: «Un fatto gravissimo». Ma l'interessato apprezza: «Motivo di orgoglio»
Lo Spi–Cgil dirama un'email su carta intestata: «Sosteniamo Cuperlo»

La corsa per la segreteria del Partito democratico è alle battute finali e i tre candidati sparano le ultime cartucce prima dell’apertura dei gazebo.

Nella giornata di ieri dalla sede nazionale della Spi–Cgil, il sindacato dei pensionati italiani, è stata diramata un’email indirizzata ai tesserati (“con tre milioni di iscritti la Spi è la più importante categoria della Cgil ed è la più grande organizzazione sociale d’Europa”, recita il sito della sigla sindacale) in sostegno della candidatura di Gianni Cuperlo, nelle cui liste è candidata il segretario generale Carla Cantone.

Una scelta che arriva dopo la dichiarazione del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, che l’11 novembre scorso aveva dichiarato che non si sarebbe recata ai seggi in occasione delle primarie.

«Consideriamo un fatto gravissimo che un sindacato come lo Spi–Cgil scelga di utilizzare le sue risorse interne per entrare nelle dinamiche di un partito», ha detto Paolo Cosseddu, manager della campagna di Giuseppe Civati, a Youdem.

«Un atto del genere è da intendersi come un gravissimo strappo rispetto alla tradizione e alla cultura della Cgil che ha sempre fatto della sua autonomia un valore politico fondante. Non contestiamo il diritto di Carla Cantone di candidarsi a fianco di Gianni Cuperlo, ma l’utilizzo improprio della struttura e delle risorse dello Spi-Cgil a sostegno della loro candidatura» ha aggiunto l’ex sindacalista Andrea Ranieri commentando la medesima lettera. Matteo Renzi gelido: «Preferisco non commentare, è meglio».

Nettamente diverso l’approccio dell’interessato che per bocca di Patrizio Mecacci, coordinatore nazionale del Comitato Cuperlo, non esita a considerare il sostegno dello Spi-Cgil «motivo di grande orgoglio. Noi – dice – preferiamo il sostegno dei lavoratori ai tanti endorsement di personaggi che non rappresentano chi lotta ogni giorno per difendere il lavoro e l’impresa».

 

Le polemiche tra sindacato e candidati al Nazareno non sono una novità. Alle scorse primarie sempre Camusso era stata protagonista di una polemica con Matteo Renzi dopo aver dichiarato che una vittoria del sindaco di Firenze avrebbe rappresentato «un problema dato che le sue proposte sul lavoro sono molto distanti dalle nostre e sono un problema per il paese».

Europa è in grado di pubblicare l’email in questione:spi-cgil

Lo Spi–Cgil ha replicato in una nota alla redazione di Europa:

In merito all’articolo pubblicato sulla vostra edizione online dal titolo “Il sindacato pensionati della Cgil dirama un’email agli iscritti: sosteniamo Cuperlo” per dovere di cronaca vi informiamo che tale missiva non è stata inoltrata alla totalità dei nostri iscritti – come da voi riportato – ma solo ed esclusivamente ad alcuni nostri dirigenti iscritti al Pd.

Cordialmente

Lorenzo Rossi-Doria

Ufficio Stampa Spi-Cgil

@unodelosBuendia

TAG:
  • Dimitri Quintini

    Se avevo dei dubbi, adesso me li sono tolti tutti.

    • Kimor Rossi

      è che i pensionati ci sanno fare con internet hanno tutti la mail…… ma fatemi il piacere è solo terrorismo per far votare renzi e per far credere ai sigignori come Dimitri che l’apparato si sta muovendo . Sig. Dimitri voti come faccio io CIVATIIIII non sbaglierà contro l’apparato di cuperlo e contro il renzi preferito perfino dal Lele Mora e dal Briatore……. come si puo constatare dalle dichiarazini che i berlusconiani hanno fatto in tv.

      • Addolorato Inietto

        Ammazza, questo livello di complottismo mi mancava. Congrats eh.

  • Claudio

    “I nostri pensionati e pensionate DEVONO andare a votare … a sostegno di Gianni Cuperlo”
    MAMMA MIA
    Il Comitato centrale ha emanato il suo ordine e dovete ubbidire!

  • simone

    il vecchio che non perde colpi per avanzare …..

  • A.U.

    O dell’essere Cantone o dell’apparire Camusso? O viceversa?
    O chissà: The Nightmare Before Christmas? Oppure: To Be or not to Be?
    O forse: Indovina chi viene a cena? O anche: Lo straniero?
    Ma no, stasera mi vedrò “L’invasione degli ultracorpi” Meglio distrarsi un po’…

  • Matteo Felici

    Non è una gran sorpresa, scopriamo l’acqua calda, la divisione del sindacato relativa ai pensionati è contro il nuovo che avanza, sia che si chiami Matteo sia che si chiami Pippo.

  • Omo Neri

    Grazie a Europa per aver dato pubblicità all’email.

  • Pingback: Anche l’Ikea con Cuperlo | Pepecchio

  • Pingback: Lettera aperta ai nipoti | [ciwati]

  • Federica De Luca

    Sono un iscritta FLC-CGIL, non solo sono indignata, ma pretendo che il MIO SINDACATO prenda provvedimenti in merito. E’ un fatto gravissimo..
    Ci sono mille modi per condividere battaglie.. non è, non deve essere impedito,
    ma fare commistione fra tessere e tessere, fra interessi e interesse.. è come decidere che abbiamo ASSORBITO LA LEGITTIMAZIONE DEL CONFLITTO D’INTERESSE.

    Bastava non usare la carta intestata e fare una lettera aperta agli iscritti.

    • Guest

      se invecdi SERRA e BRIATORE è CONTENTA ,non PROTESTae indicava RENZI EUROPA stava zitta no? invece

    • Regina Rossi Regina

      se invece indicava RENZI tutto ok no? invece di SERRa e BRIATORE tace EUROPA,alla grazia della coerenza

      • Leonardo Paglieri

        Tu non capisci un c……. Serra e Briatore sono singoli cittadini che
        hanno espresso loro idee neanche sollecitati da Renzi,ma il sindacato
        dovrebbe essere imparziale in queste cose!

        • Valerio Zanolla

          Come si fa ad essere imparziali davanti ad un candidato che sui pensionati dice che guadagnano troppo, se non si fosse schierata sarebbe venuta meno al suo ruolo di rappresentate di tre milioni di iscritti che dopo aver versato i contributi ora gli si dice non ci sono soldi per loro….

    • Leonardo Paglieri

      Ma intanto voi avete molti soldi e potete permettervi anche di sperperare con
      la carta intestata.PENSATE AI GIOVANI SENZA LAVORO invece di essere
      una casta in difesa dei vostri interessi!

      • Valerio Zanolla

        La carta intestata per mail non costa niente….

    • FRANCESCO

      Hai solo da disdire la tessera ai leccaculi di renzi

  • tito

    ma scusate, obiettivamente, dopo aver sentito il discorso alla leopolda di renzi e serra chi è che non è d’accordo sui punti 2 e 3? Dopo quello che hanno detto è normale che il sindacato dei pensionati non sostenga renzi

    • Federica De Luca

      Ma perchè esistono solo Renzi e Cuperlo? #vincecivati

  • Cristina

    E dunque chiunque, MA PROPRIO CHIUNQUE (compresi cani, porci, segretari di altri partiti, finanzieri, imprenditori rampati etc etc) può dire il suo pensiero sul nostro pseudo congresso e la CGIL NO?
    Ma per piacere…
    E’ vergognoso avere il sostegno dello SPI e invece è auspicabile quello di Davide Serra e Flavio Briatore?
    Non riesco nemmeno a commentare il comportamento di Europa, che dovrebbe essere rappresentativo del Pd… Che disgusto. Che schifo.

    • Leonardo Paglieri

      I nomi che tu hai fatto sono di persone singole e non di un sindacato che

      dovrebbe rappresentare imparzialmente milioni di lavoratori e pensionati,
      inoltre la Cantore faccia la sindacalista se vuole oppure lasci tutto e faccia
      la politica.Certo che se questo e’ il nuovo che avanza………poveri noi!

  • Marco Piaggesi

    insomma, Renzi vuole il ricalcolo col contributivo di tutte le pensioni dai 3000 euro (lordi) in su.
    Secono gutgeld, tutte le pensioni retributive,senza sogle di sorta.
    Le reversbilità vanno abolite .
    ci mancherebbe altro che lo Spi non dicesse di votargli contro, non farebbe il suo dovere se non lo facesse.

    • w civati

      Renzi ha preparato per i pensionati bombolette di gas? Ma il bellone ha considerato che la pensione uno se l’è pagata nei quarant’anni di lavoro? Vogliono dare a tutti l assegno minimo togliendo i soldi a chi se l’è versata? Me cojoni che economisti! Ce provassero cosi vedrebbero la rivoluzione. ..quella vera…

  • giobas

    azione demenziale. (ma la maggior parte dei pensionati sono per berlusconi)

  • paolo.ottoboni

    E allora? Qual è il problema? Perchè un sindacato della CGIL non dovrebbe dire che preferisce Cuperlo agli altri? Renzi ha già espresso ideuzze sempre contro i sindacati dicendo pure che ne basta uno solo. Quale? ce dica lui, così gli altri si scioglieranno! O studi la storia d’Italia che è meglio. Anche sui pensionati Renzi e il suo consulente Gutgeld (Buondenaro) hanno detto sciocchezze dipingendoli in pratica come parassiti da tosare, non solo a livelli alti ma anche bassi.
    Prenda pure le cariche per le quali da anni smania, Renzi, ma si accorgerà della forza della CGIL e il suo radicamento nel territorio! Per niente liquido come il PD che sogna.

  • Annamaria Deidda

    Dire che è una cosa vergognosa è poco. La Cantone non mi è mai piaciuta. Grazie a Ballarò e a Floris è salita alla ribalta della politica italiana. Sapevo che prima o poi si sarebbe candidata da qualche parte, così come fece Renata Polverini. Sono felice e orgogliosa di essermene accorta per tempo e di aver ritirato la delega allo Spi ! Vergogna! Il Sindacato non dovrebbe essere di parte invece è da tempo il trampolino di lancio per chicchessia.

    • Leonardo Paglieri

      dimeti voi se la cantore puo’ rappresentare il nuovo!

  • Valerio Zanolla

    Mi pare che aver detto chi si pensa di votare è certamente meglio che dire che non si va a votare……del,restò difendere i pensionati non è un reato e tutti coloro che sono in pensione e che ci dovranno andare ora sanno chi li difende davvero…..

  • Giovanni de Rosa

    è il vecchio che perde colpi. ( punto)

  • ex elettore

    POVERA C.G.I.L.. ridotta ad essere un sindacato di pensionati e di disbrigo pratiche ( I. N. C. A. ).Dal sindacato dei lavoratori più battagliero degli anni 60 / 70 per finire a fare il porta borse a BERLINGUER con il suo compromesso storico del cavolo ,fino adesso ai cattocomunisti ..MA QUALE SINISTRA STATE PARLANDO ???? In EUROPA siete insieme ai conservatori capitalisti e mafiosi !!!! APRITE gli occhi e rileggete la storia SOCIALISTA in ITALIA .Il P.D. è un misto di NIENTE con NESSUNO , insomma IL niente che AVANZA …. Povera Italia ed italiani

    • Valerio Zanolla

      Fare le pratiche delle pensioni significa aiutare la gente e parlare con chi ha problemi, altrimenti l’unico modo di sentire i pareri è sul web ed è una comunicazione a senso unico

  • campanellina88@hotmail.it

    ha ragione, Renzi fa troppo il furbino.

  • Piero Filotico

    Che la SPI abbia scritto ad alcuni o a tutti non riduce la gravità del fatto. Come devono sentirsi quei destinatari che sono schierati per gli altri candidati? Questa è pura arroganza del potere da parte della segretaria Cantone.

  • Pingback: Lo Spi–Cgil dirama un’email su carta intestata: «Sosteniamo Cuperlo» | Europa Quotidiano | NUOVA RESISTENZA

  • Leonardo Paglieri

    Non e’ sorpresa in quanto Cuperlo rappresenta perfettamente lo status quo e

    l’immobilismo sia dei vecchi politici PD che del sindacatO,il quale sempre difende
    le rendite acquisite enon guarda mai al futuro,ai giovani.E’ un’apparato che solo
    fa ‘ i propri interessi e lo dimostra il fatto che ha molti pensionati iscritti ai quali

    spillano i soldi delle tessere per sperperali in giro per il mondo.Hanno uffici in

    tutto il mondo con gente stipendiata che non serve a nessuno.Ha perfettamente
    ragione Renzi a rimettere in discussione il sindacato,cosi’ come e’ adesso serve
    solo al proprio apparato e Cuperlo e’ sicuramente la figura che meglio lo
    rappresenta.

  • Vincenzo Gaudiano

    Peppino Di Vittorio si sta rivoltando nella tomba. Consiglierei a Carla Cantone di studiare attentamente le posizioni di Di Vittorio sul rapporto partito – sindacato.

  • paolo.ottoboni

    Ma aboliamola questa CGIL ! Facciamo contenti i renziani e tanti altri.

  • paolo.ottoboni

    Cristina, Europa non è un quotidiano del PD ma personale di Renzi.

  • Valentino Vilfredo Monfreda

    Alla fine di febbraio ero contro Renzi, Bersani e D’Alema mi hanno fatto cambiare idea e adesso tifo Renzi senza alcun dubbio.

  • giobas

    speriamo che adesso molti pensionati iscritti alla cgil e che non voteranno cuperlo,non rinnovino la tessera

  • Pingback: Giorgio Cremaschi – Le mail Spi-Cgil di sostegno a Cuperlo non goffo infortunio ma segno crisi sindacato italiano | lettera 22

  • milani.a

    che toni che linguaggio, siamo al metodo Boffo!!!