Cultura STAMPA

I cattolici ai tempi di papa Francesco, Renzi e Grillo

Un libro di Francesco Anfossi e Aldo Maria Valli sull'Italia (cattolica) che cambia
I cattolici ai tempi di papa Francesco, Renzi e Grillo

In un anno l’Italia sembra essere molto cambiata: l’avvento di papa Francesco sta trasformando la Chiesa; la situazione politica sembra volere regole e comportamenti nuovi. In questo quadro come sono mutati i cattolici italiani? Se lo chiedono ne Il Vangelo secondo gli italiani 2, Francesco Anfossi e Aldo Maria Valli (edizioni San Paolo, p. 164, euro 14).

valli anfossi

I due autori hanno già firmato un fortunato precedente volume, uscito nel gennaio 2013. Un saggio a cavallo tra il pamphlet e l’inchiesta sul campo che indagava la realtà dei cattolici del terzo millennio – «guelfi per nascita ma ghibellini per vocazione» –, senza timori reverenziali verso le gerarchie ecclesiastiche e tenendo sullo sfondo le contraddizioni dei cattolici in politica.

Per quel saggio in copertina l’editore aveva scelto uno dei simboli nazionali: Pinocchio. Ma chi avrebbe potuto immaginare la grande rivoluzione che stava per aprirsi nella Chiesa, con la decisione di Benedetto XVI di rinunciare al ministero petrino e l’arrivo di papa Francesco?

L’Italia da raccontare ha cambiato d’improvviso volto e questo nuovo volume, pur riproponendo l’impianto precedente – i cattolici e la Chiesa, con i loro vizi e virtù, e la politica –, opportunamente registra le trasformazioni in atto. E non sono poche.

Nei vari capitoli si avvicendano i fatti legati all’evangelizzazione, al ministero di papa Francesco, alla riforma della Curia. I lettori troveranno anche una sintesi non viziata da atteggiamenti scandalistici sulle vicende legate allo Ior. Un capitolo è dedicato alla storica visita di Bergoglio a Lampedusa, una presenza che ha trasformato l’isola «da ultima frontiera d’Italia a prima tappa dei viaggi del papa», segnando «una nuova prospettiva di solidarietà per molto tempo disattesa».

Sul terreno politico, poi, ci sono i cattolici di Grillo, la fede di Renzi, il centro moderato dei cattolici completamente affondato.

A livello di base, i due autori non rinunciano a fare dei piccoli sondaggi per capire quanta sintonia ci sia tra i vescovi e i fedeli, in particolare i più giovani. Come nel precedente volume pongono interrogativi e spunti di riflessione.

Numerosi anche i commenti di personalità della Chiesa e intellettuali cattolici sulla rivoluzione in atto, da Vittorio Messori a Franco Cardini.

Un libro molto utile per capire l’Italia – cattolica e non solo – che cambia.

TAG: