Cultura STAMPA

#Bendgate, l’iPhone 6 si piega

Allarme dall'America: non metteteli in tasca, i nuovi smartphone Apple (in Italia dal 26 settembre) non sembrano reggere la pressione, è davvero così? In Rete, tra video e foto, parte il meme

Grande è bello, sì ma poi? Alla vigilia del debutto in Italia dell’iPhone 6, quello delle vendite da capogiro (10 milioni di device venduti negli Stati Uniti solo nel primo weekend), arriva l’allarme dall’America: se tenuto in tasca l’iPhone 6 (peggio ancora il Plus, con display da 5,5 pollici) si piega.

Alcuni possessori dei nuovi iPhone d’Oltreoceano hanno diffuso dei video in cui curvano a mani nude il nuovo smartphone Apple, e in rete è subito #bendgate (da to bend, piegare). Colpa dell’alluminio, dicono, e dello schermo troppo grande e troppo sottile. Quindi non sedetevi sull’iPhone 6 e non mettetelo in tasca. Nessuno ancora ci ha detto cosa potrebbe capitargli in borsa.

Sembra che reggere la pressione non sia esattamente il suo forte, anche se c’è da dire che gli esperimenti dei video condotti sui nuovi melafonini sembrano comunque degli stress test abbastanza estremi.

Con quanta facilità si piega o no l’iPhone 6, probabilmente lo capiranno tra poco, e a loro spese, gli italiani che si metteranno in fila davanti agli Apple store venerdì 26, quando finalmente i nuovi smartphone di Cupertino saranno disponibili anche nei negozi della nostra penisola, che, per inciso, ha fatto registrare un boom di prevendite (specialmente del Plus) con la formula “prenota e ritira”.

E pensare che durante la stagione dei rumor nei mesi precedenti al lancio, erano circolate delle immagini, totalmente prive di fondamento, che mostravano iPhone curvi. Si vede che a Cupertino hanno preso qualche spunto. Intanto l’iPhone 6 pieghevole è stato il tormentone delle ultime 24 ore. Vedremo da venerdì, iPhone da oltre 700 euro in mano, in quanti ancora avranno voglia di scherzare.

Update 26/09/2014 – Siamo a prova di skinny, Apple rompe il silenzio sul #bendgate e, attraverso la portavoce Trudy Muller, fa sapere che con un uso normale la curvatura dell’iPhone è un evento molto raro. Dopo quasi una settimana di vendite solo 9 clienti hanno contattato Apple con un iPhone piegato. Gli smartphone della Mela, fanno sapere da Cupertino, hanno inserti in acciaio inox e titanio e montano il vetro più resistente utilizzato nel settore.

TAG: