Emilia-Romagna Interni STAMPA

Emilia Romagna, stasera il dibattito su Sky. Le anticipazioni

Negli studi televisivi milanesi a partire dalle 20.50 il confronto tra i quattro big candidati alla guida della regione: Bonaccini, Fabbri, Gibertoni, Rondoni. Un minuto e mezzo al massimo per rispondere, due repliche da trenta secondi, domande dal pubblico e voting
Emilia Romagna, stasera il dibattito su Sky. Le anticipazioni

Ci saranno anche i supporter, tutti in pullman da Bologna, un bel viaggio collettivo con partenza nel tardo pomeriggio in rotta verso gli studi di Sky a Milano dove li aspetta Gianluca Semprini, padrone di casa nel confronto di stasera. È lì che andrà in onda il match televisivo tra i candidati che si contendono il governo della regione Emilia Romagna in vista della sfida elettorale di domenica 23.

Si comincia alle 20.50, in studio ci saranno appunto i quattro candidati: Stefano Bonaccini (sostenuto da Pd, Sel, Centro per Bonaccini, Emilia Romagna Civica), Alan Fabbri (Ln, Fi, Fdi), Giulia Gibertoni (M5S), Alessandro Rondoni (Ncd, Udc).

Ed ecco le regole, che sono state discusse e condivise con i candidati come accaduto per i precedenti confronti elettorali: le risposte saranno scandite da un countdown da 1 minuto e 30 secondi al massimo, due le possibilità di replica da 30 secondi ciascuna, domande dal pubblico composto dai supporter di ciascun candidato, una domande arrivata via Twitter (pervenute tramite l’hashtag #ConfrontoSkyTG24) e il consueto appello finale.

Si riconferma anche il voting, i cui risultati verranno comunicati dopo il dibattito, già introdotto nei precedenti confronti tv, cioè la possibilità per i telespettatori di esprimersi tramite My Sky HD connesso a internet e l’app TG24 per iPhone e iPad. E ancora una volta il programma sarà visibile, oltre che su tablet e pc con Sky go, anche in streaming. Poi a confronto finito, di nuovo sul canale 504. E forse, durante il confronto, anche un “the best” del viaggio dei supporter.

A chiudere entrambe le campagne sarà lo stesso segretario che lo ha annunciato nella sua ultima e-news di martedì 18 novembre: venerdì sera Matteo Renzi, segretario del Pd, sarà a Cosenza, a sostegno di Mario Oliverio ma già domani sera, giovedì, a Bologna, al fianco di Stefano Bonaccini.

TAG: