Teledipendente STAMPA

Salvini come Miley Cyrus

Salvini presentarsi con un’immagine totalmente opposta a quella precedente, non celodurista, nemmeno razzista, figurarsi fascista. La sua immagine ora deve essere simpatica, soft, innocua, divertente

Sulla nostra tv ieri imperversava Salvini, impegnato nella sua operazione simpatia (foto su Oggi mostrata nei talk, comparsata da Parodi, ospitata a Ballarò).

Un’operazione legittima. È politica pop, vale per Matteo premier, vale per Matteo oppositore. Certo, qui c’è un salto non da poco. Le immagini di Renzi-Fonzie su Chi nascevano da una narrazione graduale ben precisa: la sua apparizione pop ad Amici con una giacca di pelle, l’indignazione di molti sui giornali, la contromossa di nuovo pop.

Salvini invece pare più Miley Cyrus quando decise di togliersi di dosso l’immagine acqua e sapone da ragazzina Disney. In effetti, Salvini deve cercare un simile forte cambio di paradigma, presentarsi cioè con un’immagine totalmente opposta a quella precedente, non celodurista, nemmeno razzista, figurarsi fascista. La sua immagine ora deve essere simpatica, soft, innocua, divertente.

Salto non da poco. Rischioso anche, proprio perché troppo repentino (può puzzare di falso). Per adesso se ne parla, e va bene così. Certo, si ironizza anche, la foto si presta. E c’è chi dice che no, non si deve ironizzare, perché gli si dà una mano. Come si fa, si sbaglia. In realtà una contromossa ci sarebbe, e si chiama giornalismo. Per bilanciare questi politici pop e queste D’Urso e Parodi che fanno il loro mestiere, ci vorrebbe l’altro mestiere, non ibridato, ficcante, serio.

A Ballarò però Giannini ha mostrato a Salvini quella foto, e lo ha lasciato parlare: «Lavoro 18 ore, se serve una foto così per far parlare del mio progetto ben venga (come se fosse stato costretto a tal foto), anche se ho un fisico imbarazzante». Che simpatico questo Salvini! E come è furbo, molto furbo. Ma in questo panorama informativo, vince facile.

TAG:
  • campanellina88@hotmail.it

    Ma la lega ora è in ordine?

  • campanellina88@hotmail.it

    C’era un’inchiesta di report.